COS’E’ LA NEUROPSICOLOGIA?

La neuropsicologia clinica è una disciplina specialistica che, per il suo peculiare campo di indagine, si pone a cavallo tra neurologia, psichiatria e psicologia. Si avvale di strumenti propri sia per la diagnosi che per il trattamento terapeutico.

L’esame neuropsicologico è una valutazione che si occupa di diagnosticare difficoltà presenti nell’area delle funzioni cognitive superiori (attenzione, memoria, linguaggio, prassie, ecc.) e che in genere si rende necessario quando si è subito un trauma cranico, oppure un ictus, oppure ancora si sta andando incontro ad una demenza senile (es. morbo di Alzheimer, demenza frontotemporale, ecc.) o si soffre di epilessia o di neglect. Spesso, la diagnosi neuropsicologica viene richiesta anche a seguito dell’insorgere di neoplasie cerebrali, o in associazione a patologie che non interessano direttamente l’encefalo (es. carenza da vitamina B12, contusioni polmonari, infarti del miocardio, ecc.), ma i cui esiti hanno delle ripercussioni importanti anche sul SNC (Sistema Nervoso Centrale) causando, di riflesso, degli scompensi che si evidenziano primariamente a livello comportamentale (es. frequenti dimenticanze, cambiamenti repentini dell’umore, cambiamenti di tratti personologici, irritabilità, ansia, iper o ipofagia, iper o iposessualità, discontrollo degli impulsi, ecc.).

Molto utile, poi, la valutazione neuropsicologica nei soggetti con Disturbi dell’Apprendimento (DSA) quali dislessia, discalculia, disortografia e disgrafia, perché aiuta a capire quali funzioni neurocognitive sono maggiormente in affanno per poter così poi approntare un adeguato piano di recupero.

Spesso sono i medici di base a richiedere degli approfondimenti neuropsicologici, proprio per poter dare risposte mirate alle famiglie di soggetti anziani o traumatizzati cranici o con episodi di vascolarizzazione cerebrale alle spalle, in merito alla gestione del soggetto colpito e alla possibile prognosi.

L’esame neuropsicologico risulta indispensabile per progettare uno specifico progetto di intervento terapeutico, volto a recuperare le funzionalità perse e/o a rinforzare quelle vicarianti.

About webmaster

Nessun commento

Lascia un Commento